Kennington

 

 

 

Richiesta disponibilità alloggio a Londra

   Nome e cognome 

Data partenza per Londra  

 Telefono

  Email

 

Kennington                                      


Zone di Londra

Mappa di Kennington

 

 

 

 

 

 

 

Vivere la città di Londra significa accettare le sue diversità, i suoi contrasti, sempre più in equilibrio tra passato e futuro, bianco e nero, arte e non arte: Londra è il presente, qui e adesso. La si vive non solo attraverso i suoi monumenti più celebri e conosciuti, ma soprattutto attraverso i suoi quartieri, i suoi numeri villaggi cresciuti dietro il centro più noto. Ecco che allora accanto a località come Hampstead, Richmond o Greenwich, che pur conservando la loro originalità rimangono magari un po' troppo distanti dal centro, si affacciano quartieri come Kennington, Clapham o King's Cross, nuova e costante realtà del mondo londinese.

  

  

Kennington, in particolare, viene acclamata per la sua estrema vicinanza ai nuovi centri di tendenza e di cultura londinese. Non ci si può sbagliare quando prendendo le tre K (Kennington park road, Kennington Lane e Kennington Road) si è sicuri di raggiungere i principali luoghi d'interesse della città: Waterloo e il suo Southbank Centre lungo il Tamigi, Westminster o la City. Sono questi luoghi raggiungibili in poco più di 20 minuti a piedi, 5-7 minuti in metropolitana o in soli 10-15 minuti in bus (attesa compresa). Sarà per questo che sempre più giovani scelgono questo quartiere come residenza, siano essi studenti universitari provenienti dai vicini campus (London College of Commucation, London Art School, London South Bank University, Morley College tra gli altri) o professionisti dell'economia impiegati nel cuore finanziario della capitale.

Il TimeOut definisce Kennington Lane come un luogo dall'hidden charm (dal fascino nascosto), caratterizzata da un mix di edifici residenziali in stile georgiano ed edifici anni '60 più popolari, graziosi con il loro ordinati giardini e le porte colorate. Raggiungendo Kennington Lane da Vauxall, passando attraverso l'orizzonte del ben noto stadio cricket di Oval, il gigantesco supermercato Tesco e l'aristocratico complesso di appartamenti dell'Imperial Court, incominciamo ad intravedere un grazioso monumento storico la St Peter's Church, costruita nel 1863 da John Loughboroug Pearson e che un tempo fu orfanotrofio, fabbrica di vestiti e scuola d'arte. Intanto, all'orizzonte sinistro il Big Ben e il Parlamento si infrangono tra i tetti rossi delle case con il loro riconoscibile colore dorato e ci avvertono della loro immediata vicinanza.

Pub e ristoranti completano le aspettative, in particolare locali come il Dog House (all'angolo tra Kennington Lane e Kennington Road), citato ancora una volta dal TimeOut come uno dei migliori pub di Londra, il White Hart che pensa bene di fare spietata concorrenza al primo, il Pilgrim, il Royal Oak e il Little Apple (un tempo conosciuto per la sua clientela gay, oggi non solo). I ristoranti presenti non stanno di certo a guardare: Franklins (pure british), Kennington Tandoori (per chi non lo avesse capito, made in India), Pizza Express o gli italiani R Due Amici e soprattutto i francesi (o meglio i bretoni) The Lobster (ottimo ristorante di mare) e il più giovane Toulouse Lautrec (li trovate all'angolo tra Kennington Lane e Kennington Park Road).

Coloro che amano l'oriente e la spiritualità avranno modo di scoprire un mondo a se, nel quieto centro buddista e tibetano di Jamyang, noto per essere uno dei maggiori del Regno Unito e per aver ospitato il Dalai Lama. Sceglietelo per le lezioni di meditazione, di Tai Chi, di Chi Kung e di yoga, per le sessioni di terapeutiche di massaggi, riflessologia, o magari anche per un completo corso di lingua tibetana o per le tradizionali celebrazioni del calendario di culto (43 Renfrew Road).

Le innumerevoli agenzie immobiliari ci confermano quanto l'area sia richiesta a livello di affitti e compravendite, forse troppo cara, nonostante anche qui le occasioni si possano trovare dietro l'angolo. Non ci resta che prendere la metro, a due passi e darci appuntamento al prossimo giro.

Metropolitana: si

Zona: 2

Personaggi famosi: Edoardo III, Edoardo di Woodstock il Principe Nero, Geoffrey Chaucer (autore e filosofo del Trecento inglese, noto per i suo 'racconti di Canterbury), Charlie Chaplin, Michael Caine, Aphex Twin.


 

Non sei riuscito a trovare le informazioni che cercavi? Contattaci


© Londra.ws